La pietra scartata

dai costruttori è diventata pietra angolare

Questo sito vuole portare il segno di contraddizione del Vangelo annunziato alle genti, con la Potenza dello Spirito Santo che ci porta alla verità tutta intera.
È l’annuncio di verità che il mondo non accetta, come Gesù non fu accettato nel suo tempo e come predisse Simeone, egli è qui come segno di contraddizione perché siano svelati i pensieri di molti cuori (Lc. 2,34b-35).
Più che mai oggi il cristianesimo viene bersagliato e, la Chiesa Cattolica come punto centrale, viene desacralizzata dalla indifferenza e dall’ateismo laico.
La chiesa viva deve essere questa Pietra Scartata, come segno di contraddizione e verità per l’uomo oggi, perseguitata nella sua religiosità, soprattutto nel suo intervento per la difesa vera del genere umano, non deve e non può scendere a compromessi politici anzi ripete e vive quello che Gesù disse ai suoi apostoli: “Se il mondo vi odia, sappiate che prima di voi ha odiato me. Se foste del mondo, il mondo amerebbe ciò che è suo; poiché invece non siete del mondo, ma io vi ho scelti dal mondo, per questo che il mondo vi odia. Ricordatevi della parola che vi ho detto: Un servo non è più grande del suo padrone. Se hanno perseguitato me, perseguiteranno anche voi; se hanno osservato la mia parola, osserveranno anche la vostra. Ma tutto questo vi faranno a causa del mio nome, perché non conoscono colui che mi ha mandato” (Gv. 15,18-21).

Don. Alberto Abreu

Il vangelo per te

La parola della croce infatti è stoltezza per quelli che vanno in perdizione, ma per quelli che si salvano, per noi, è potenza di Dio. Sta scritto infatti: Distruggerò la sapienza dei sapienti e annullerò l’intelligenza degli intelligenti. 1Cor. 1, 18-19

Brani biblici

Così dice il Signore: “Il cielo è il mio trono, la terra lo sgabello dei miei piedi. Quale casa mi potreste costruire? In quale luogo potresti fissare la dimora? Tutte queste cose ha fatto la mia mano ed esse sono mie – oracolo del Signore. Is. 66, 1-2a

Ultimi articoli

in evidenza

Padre amorth

Quando il nostro spirito è buio, vive nelle tenebre e nel peccato, il diavolo ha maggiore spazio di manovra.
Per questo occorre confessarsi spesso. La confessione riporta l'uomo nella luce.
Una confessione è più potente di un esorcismo. Perché la confessione di schianto riporta l'uomo alla luce, alla grazia di Dio e contro un uomo in grazia di Dio satana non può fare nulla.
La confessione distrugge il male. Lo annienta. E gira l'uomo verso la luce, verso il bene.